Consiglio ai Consiglieri


Intestazione2.png

tibicon.png

(tibicon)

Siete membri di un “importante” organo collegiale (Consiglio di Amministrazione di una Banca, Consiglio dell’Ordine di una professione, Consiglio Direttivo di un’Associazione)? Ho un piccolo consiglio (con la c minuscola, nel senso di suggerimento). I “lavori” vanno per le lunghe ed il “puntiglioso” intervento del Consigliere (con la C maiuscola) di turno rischia di provocare un imbarazzante sbadiglio. Niente paura: procuratevi carta e penna ed iniziate furiosamente a prendere appunti su un qualche “interessante spunto” suggerito dall’oratore (evitate assolutamente tablet e cellulare, potrebbero pensare che state chattando). Se per caso il Presidente di Assemblea (maiuscole in segno di rispetto) vi invita a prendere la parola, senza rivolgergli lo sguardo con un cenno dategli a intendere che non è il momento opportuno e tuffatevi ancora nella stesura dei “preziosi” appunti. Alla fine (niente è eterno, per fortuna), con aria convinta, votate con la maggioranza.

Funziona sempre, garantito:  del resto così è nato questo post.