Chello ch’è stato è stato (artigiano ed usuraio)

Solidarietà partenopea: artigiano indebitato, in procinto di uccidersi, viene salvato ed incoraggiato dall’usuraio, anche lui alle prese con Equitalia.(artigiano, Gabriele Ottaiano – usuraio, vetrioloblog)

(artigiano)

Son Gaetano, un artigiano!

Usura’, dammi ‘na mano!

Questa corda metti al collo,

E’ finita, adesso crollo!

(usuraio)

E va buo’, ti vengo ‘ncontro,

mò te faccio ‘o poch’e sconto.

Ma io pur’io c’ho una disgrazia:

Equitalia nun fa ‘a grazia!

(artigiano ed usuraio)

Chello ch’è stato è stato,

c’azzecca semp’’o Stato.

O è stato propri’’o Stato,

o c’era pur’’o Stato.