E’ arrivata la “professora”!


Intestazione2.png

kaos66.jpeg

(kaos66)

Interessantissima ricetta politico-economica della neoeconomista Giorgia Meloni, segretaria del partito Fratelli (ahimè!) d’Italia: “Più assumi, meno tasse paghi”, ovverossia sostegno pubblico alle imprese con alto impiego di manodopera.

Così, per un capriccio di questa geniale “professora”, a parità di guadagni un camiciaio con due sarte dovrebbe essere “punito” rispetto ad un negoziante con quattro commesse. Meno male che Giorgia Meloni era ben lungi dal nascere quando fu inventato il telaio, altrimenti l’avrebbe fiscalmente penalizzato per difendere il lavoro dei tessitori! Invece solo per un pelo non ce l’ha fatta ad opporsi ai  computer.