Voto utile.

Intestazione2.png

VotoUtile

(Andrea Bocchi)

Elezioni politiche 4 marzo: non è chiaro chi abbia vinto. Sicuro hanno perso gli italiani, che grazie ad una scellerata legge elettorale non sono riusciti a scegliere chi li governa, ma devono pazientemente attendere che “nelle segrete stanze” si mettano d’accordo gli stessi soggetti che hanno approvato questa bella legge elettorale. Per loro è stato un voto utile!

Stranamente si pensa che l’elettore medio può essere incompetente nel decidere le politiche, ma competente nel selezionare gli esperti – i politici e i burocrati – che decideranno sui problemi, esattamente come l’individuo può selezionare un proprio esperto privato. Ma il punto è che nel  libero mercato I buoni medici o i buoni avvocati sono remunerati, mentre quelli inefficienti falliscono. Nel governo, invece, non esiste prova concreta del precedente successo dell’esperto. Che cosa può sapere l’elettore, anche il più intelligente, della vera perizia o competenza dei diversi candidati, in particolare quando le elezioni sono svuotate praticamente di tutti i problemi importanti? (Murray N. Rothbard, Potere e mercato)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...