ZES

Intestazione2.png

Con la benedizione di Confindustria finalmente abbiamo anche in Italia le ZES (Zone Economiche speciali). Cioè aree particolarmente adatte ad attrarre investimenti internazionali e perciò meritevoli di agevolazioni fiscali e burocrazia zero. E stata necessaria una lunga trattativa tra i burocrati dell’Unione Europea e i competentoni del governo italiano: grazie alla loro illuminata assistenza sono state individuate le prime regioni ammissibili e bisognose di aiuti pubblici: Campania (Camorra), Puglia (Sacra Corona Unita), Calabria, Basilicata (‘ndrangheta)  e Sicilia (Mafia). Da Napoli in su al momento pare che nulla possa interessare particolarmente gli investitori stranieri.

Quindi Amatrice rimane ZES (Zona Economicamente Scarrupata). E il sindaco lamenta che non sono stati rispettati gl i impegni.

Schermata 2017-08-18 alle 00.39.15.png

(Rai News)

(Puntata precedente)

Annunci

Un pensiero riguardo “ZES

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...